Agenzie di viaggi Home Page
SNAI SLOT 10 euro in regalo per giocare online. Riscuoti subito il Bonus

La cucina russa

La cucina russaMole specialità della cucina russa sono prese in prestito dai paesi limitrofi, in particolare quelli caucasici. Tra i tanti piatti del Caucaso consigliamo la sokhta, un favoloso insaccato di riso e fegato che si mangia nella zona di Dombay.

La zharuma, una salsiccia piccante di macinato di agnello insaporito con spezie e cipolle è una ghiottoneria tipica della Repubblica di Cabardino-Balcaria.

Il gedlibzhe (polpo piccante) e il geshlubzhe (facioli piccanti) sono molto diffusi nella zona di Nalchick.

I pirogi (ravioli ripieni) provengono dall’Ossezia.

La russia ha un menù particolarmente vario con tantissime prelibatezze regionali. Dal koryushki (speriani, pesci di acqua dolce), che in maggio compaiono sui tavoli dei ristoranti di San Pietroburgo, ai granchi reali della Kamchatka.

Imperdibili gli oblyoma, pesci del Volga salati ed essiccati, oppure i deliziosi omul, pesci che vivono nelle fredde acque del Lago Baikal.

L’Estremo Oriente russo ha una cucina povera, ma nella città di Vladivostok si possono assaggiare pesci e crostacei freschissimi, tra cui i calamari e capesante.

Nella zona occidentale della Russia europea il miele è un’ingrediente presente in molte pietanze e bevande come il vzbiten, pan di zenzero tipico di Tula, infusi di erbe aromatiche e la medovukha.

Mirtilli rossi, la carnee di renna e di alce sono gli ingredienti tipici della cucina delle zone settentrionali.

La variegata concentrazione di etnie che popolano le rive del Volga si esprime anche dal punto culinario in diverse specialità, come la sup klyutskami, minestra di gnocchi. Lo zar balish (pasticcio di carne) e il kasylyk, una salsiccia cucinata con la carne essiccata di cavallo.

Gli abitanti dell’Altai, una regione della Siberia del sud, hanno l’abitudine di masticare la sera, una specie di gomma da masticare realizzata con olio di cedro.

Se viaggiate nella località sciistica di Sheregesh, bisogna assaggiare il porro selvatico locale chiamato cabla.

Gli abitanti della Repubblica di Kalmyk, influenzati dalla cultura buddista, bevono il dzhomba, un tè arricchito di burro.

Nella Buryatiya e nelle regione dell’Estremo Oriente russo, i manti sono il piatto tipico, ravioli giganti cotti al vapore.

La cucina siberiana è famosa per i pelmeni (piccoli ravioli) disponibili in diverse varianti.

agenzie-di-viaggi.com
DOMINIO IN VENDITA
CONTATTAMI SE SEI INTERESSATO


Isola di Rodi
Tour a Rodi: viaggio nella perla del Dodecaneso, l'isola dei Cavalieri della fede, tra acropoli vetuste e una natura straordinaria vibrante di colori e profumi mediterranei.
Storia, itinerari e informazioni utili
 

Viaggi:
Mondo Viaggi
Viaggi d'Elitè
Vacanze a Cavallo

Booking.com

Siti Segnalati:
South African Dream
OnLineViaggi
Spiagge salentine
Travel-Lab
Easy Go Viaggi
Frada Viaggi
Viaggi vagando
Travel Partners
Iperboreus
Agenzie-di-Viaggi.com per chiunque ama scoprire le bellezze del nostro mondo - Informativa Cookie Privacy -