Borgo di Volpaia Territorio dei Sapori Chiantigiani

Borgo di VolpaiaTra boschi e vigneti del territorio chiantigiano sorge il fascinoso Borgo di Volpaia.

Borgo di Volpaia è immerso in uno dei paesaggi più belli e affascinanti della Toscana, una località meravigliosa e completamente incontaminata nel rispetto assoluto della sua struttura medievale.

Nel piccolo Borgo di Volpaia non vi è alcuna abitazione recente, ma solo il castello e i casali che lo circondano.

Il castello di Volpaia venne costruito dalla famiglia fiorentina dei Della Volpaia. Più di un castello, si tratta di un'elegante fattoria edificata come borgo fortificativo, visto la sua posizione strategica tra Firenze e Siena.

La caratteristica principale di Borgo di Volpaia è la sua completa devozione al vino. L'intero paese, centro di una complessa attività rurale, è coinvolto da sempre nella produzione viti-olivicola.

Le tinaie, le cantine, le vinsanterie, l'imbottigliamento, l'orciaia ed il frantoio sono ancora ospitati nei sotterranei, nei palazzetti, nelle chiese sconsacrate e nelle case del borgo, incredibilmente uniti fra loro da un vinodotto sotterraneo.

L'uva delle vigne attraverso tutto il paese di Volpaia prima di diventare vino. E' possibile fare un percorso guidato attraverso le antiche cantine, passando dalle sagrestie, per raggiungere le tinaie sotto le chiese e nei sotterranei degli edifici dove si trovano i giusti livelli di temperatura ed umidità, necessari alla produzione dei rinomati vini di Volpaia.

Borgo di Volpaia è una tappa imperdibile per gli amanti dei sapori e del vino. Su questi colli nascono il Chianti Classico e altri vini del Castello di Volpaia.

Antichi sapori che si sono conservati nei secoli con il suo intatto carattere medievale e quattrocentesco.
Cerca Hotel in Toscana